studio tatuaggi La Perla Nera Tattoo Roma Prati

Studio Tattoo - Roma

Il Tatuaggio è una fra le primissime forme di espressione e di arte che sanciscono l’evoluzione dell’essere umano dal regno animale. Ricoprire il proprio corpo interamente, o solo in parte, con simboli o immagini che rievocano i propri credo religiosi, differenze ed appartenenze sociali, proprie esperienze di vita vissuta, o per focalizzare accadimenti salienti, fa parte del bisogno di raccontare se stessi, attraverso un linguaggio simbolico che sgretola le barriere linguistiche.

Ai giorni nostri, questa arcaica forma di comunicazione si afferma come moderna forma d’arte attraversando gli stili, dai più classici, come ad esempio l’old school o il giapponese, passando per il chicano o black and grey, evolutosi poi in realistico, fino ad attingere ai vari stili pittorici fra i più moderni, così da rendere possibile la realizzazione di qualsiasi richiesta.

Grazie allo sdoganamento del vecchio pensiero che vedeva i tatuaggi come appannaggio di basse classe sociali, perfino delinquenti , ignorando che in realtà anche membri delle più alte famiglie reali europee compivano dei veri e propri pellegrinaggi verso oriente pur di avere il proprio tatuaggio sulla pelle, oggi la persona che si vuole sottoporre a questi trattamenti può affidare la propria pelle nelle mani di artisti-artigiani preparati, i quali usano materiali frutto delle costanti ricerche e crescite in questo campo. I luoghi dedicati allo svolgimento dei trattamenti obbediscono pienamente a tutte le norme igenico-sanitario in vigore. 

Tatuatore - Mauro Monaci

tatuatore mauro monaci la perla nera tattoo Roma Prati
Nasce nel 1979 a Roma, figlio d’arte muove i suoi primi passi già in tenerissima età approcciandosi al disegno manga ispirato dagli eroi dei cartoni animati. Nella prima adolescenza suo Padre lo inizia al disegno anatomico con riferimenti a Leonardo e a Gustave Doré per iniziare all’età di 13 anni lo studio del chiaro scuro e delle nature morte ispirandosi ai dipinti del Caravaggio incontrando così la pittura su tela. Scopre grazie agli studi scolastici l’arte moderna appassionandosi allo stile metropolitano di Keith Haring, lo stravolgimento artistico di Andy Warhol e l’emozione viscerale del mondo del wryting di Jean-Michel Basquiat, grazie proprio a questi artisti in piena adolescenza si appassiona alla street art e al Wryting in particolare, forma d’arte che in Italia all’epoca era pressoche sconosciuta.
Nella seconda metà degli anni ‘90è un riconosciuto e stimato esponente di quest’arte con opere realizzate anche per conto delle istituzioni mostre d’arte a Roma e Milano e collaborazioni anche in Europa. Nel contempo inizia gli studi di grafica pubblicitaria atti ad approfondire la Pop Art ed appassionarsi alla scultura con la realizzazione di alcune sue apprezzate opere, oltre ad appassionarsi all’uso dell’aerografo e al body peinting
Nei primi anni del 2000 continua a dipingere per conto proprio e conosce in questi ultimi anni il mondo dei Tatuaggi al quale si appassiona, affascinato da quell’aspetto di usare il corpo come una tela per dipingervi le emozioni più profonde di ogni persona così da renderle indelebili. Ispirato da un amico fraterno e sostenuto dalla sua attuale compagna e dalla sua piccolissima figlia si ritrova presto a praticare questa nuova forma d’arte con la passione di chi ha inchiostro nelle vene. Approfondendo la ricerca che continua tutt’ora nelle differenze dei significati e dei più disparati stili, strizzando l’occhio al realismo neo classico.

Seguici su Facebook!